Curriculum - Africalibera

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo
Volontariato ONLUS
Associazione Africa Libera

V. Peruzzi 22  41012 Carpi (Casa del Volontariato) --- e-mail marinomalaguti@alice.it  
CF 90025340366      UNICREDIT CARPI IBAN IT21R02008 23307 000028478576
C/C Postale           64325913  ABI17601 CAB 12900
e-mail Centro Africa Libera in Ghana  africalkoranza@yahoo.com  tel. 00233244233824                            
Web: www.africalibera.com -- Tel 333 2208435 -- Tel/Fax  059/683479                                           

 
Curriculum

 
Africa libera Onlus
E’ nata il 14/04/2005 Solidale con i Migranti e i popoli dei PVS.
Per i Diritti Universali, per l’applicazione dei Principi Costituzionali, per promuovere Pari Opportunità, Giustizia sociale, a evidenziare il furto, che si è stato fatto in Africa, nei secoli passati, ancora che continua oggi.
L’obiettivo: è anche quello, di promuovere, nelle giovani generazioni, l’impegno al volontariato, l’altruismo, la solidarietà, fraternità, l’uguaglianza, la pace nel mondo .
Il nostro Motto è “PER GLI ULTIMI”
Storia in breve.:
Negli anni 80-90, sono iniziati i primi rapporti con gli immigrati Ghanesi e Pakistani, dando loro ospitalità, aiutandoli nel lavoro, migliorando l’accoglienza abitativa e organizzando incontri etnici.
Poi dall’anno 2000 alcune persone carpigiane, hanno iniziato ad avere rapporti con la città di Nkoranza nella Regione Brong/ Ahafo in Ghana.
Seguirono poi alcuni container con donazioni varie per: Ospedali
                                                                                        Scuole
                                                                                         Orfanotrofi
                                                                                         Villaggi in difficoltà .
L’8 Dicembre 2004 in via O. Morgari 32  trenta persone amiche, hanno dato vita ad Africa Libera , pubblicamente censita all’ufficio Provinciale il 14/05/2005, atto 49
I migranti Ghanesi soprattutto, hanno invitato l’associazione a promuovere i diritti del lavoro, delle cure e dell’istruzione nel paese d’origine, Nkoranza regione Brong-Ahafo Ghana.
Il primo aiuto dal circolo Anziani di Cibeno Pile per circolo anziani di Nkoranza (affitto locali di ritrovo anziani)
Nel 2005 abbiamo costruito il primo pozzo a Busunya.(Africa Libera ha portato diverse pompe e sommerse)
Neel 2006 iniziato il progetto” Un quaderno per l’Africa” che consiste: nel far conoscere agli alunni delle scuole dei quattro comuni d’Unione di Terre D’Argine, i problemi dei loro coetanei meno fortunati, delle scuole africane e di raccogliere materiale scolastico da inviare in Ghana.
E’ stato riempito un container di quaderni, computer, colori, matite, zainetti, carta ecc…,materiale inviato e distribuito nelle scuole di Nkoranza, Busunya e Nkrankwanta, progetto che continua anche oggi.
Dal 2007 abbiamo iniziato progetti di solidarietà su: Lavoro Sanità Scuola e Acqua In collaborazione con:
                                    Il Comune di Modena
                                    La Provincia di Modena
                                    La Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
                                    I Comune dell’Unione delle Terre D’Argine
                                    Il Comune di Soliera
                                    Il Comune di Carpi
                                    Ingegneria- Senza- Frontiere- ONLUS
                                    IAHM- Emilia Romagna
                                    L’ associazione Ghanese : kro-Ye-Kuo( immigrati di Nkoranza Nord   Italia)
                                    Ass. Lo Zaino dell’Artista RE
                                     La Regione Friuli Venezia Giulia.                      
                                    
-Lavoro
Abbiamo poi, iniziato il progetto lavoro “ Una Scuola per…Vivere “ costruendo una Officina e una Falegnameria in Nkoranza(GH),  nel 2007, sono state inviate  le macchine da lavoro mancanti nel 2008.
-In Gennaio 2009, sono iniziati i Corsi di Falegnameria e Meccanica,
Essendo poi stato costruita anche la Clinica nel 20019-10 abbiamo su suggerimento Regionale dovuto chiuderla perché i due edifici erano troppo vicini
Nel 2013 abbiamo iniziato a Busunya il nuovo edificio
L’evoluzione del progetto,
Abbiamo costruito un’officina (con scuola d’istruzione) a Nkoranza già attiva dall’agosto 2013con 13 dipendenti
La falegnameria a Busunya di m 30x24 e stata coperta in gennaio 2015 e contiamo di ultimarla entro l’anno.
Sanità
                                                                                                                                             
Dopo un sopraluogo negli Ospedali e nei Poliambulatori Pubblici, vista la situazione è stato deciso un nostro intervento,
   stipulando un protocollo d’intesa per progetti futuri, con tutte le Autorità Regionali 2007
- Il 3 Settembre 2007, abbiamo aiutato l’Associazione (IAHM- Emilia Romagna Prof.G.Masellis) ad aprire la     prima
  Chapter Modenese in territorio Ghanese..
- I primi progetti sono terminati nel 2008-2009.
- In Aprile 2009 è iniziata l’Attività sanitaria del Consultorio Famigliare, con un dottore e due infermiere.
  I nostri medici( Licia Mantovani e Mattia Beggi) hanno lavorato volontariamente nel consultorio, nelle  campagne e nei
  villaggi vicini,….. per chi non ha la possibilità di curarsi.
  Oggi  il nostro Consultorio famigliare e ambulatorio generico  funziona e tutti i giorni sono almeno 80 le persone presenti
  per cure mediche, tanto che abbiamo  dovuto fare anche i servizi esterni,Toilette, per gli ammalati in attesa.
  In tutte le finestre sono state montate le zanzariere e rifatto l’impianto idrico.
- E’ stato ultimato  nell’Health-Center di Nkoranza, Busunya e  Ankrankwanta “ Progetto “Acqua Luce 24H” in  
  collaborazione con Ingegneria Senza Frontiere, dell’Università di Modena.
  Sono stati sostituiti i sanitari, messe le luci,(Nuove plafoniere a soffitto) assicurato con nuove pompe e sommerse, la
presenza, continua, dell’acqua.(Abbiamo distribuito materiale sanitario moderno usa e getta, abbigliamento per medici e          infermieri e medicinali)  Agosto 2008 e Dicembre 2009.
- Il 10 Febbraio 2011 è stato inaugurato il  Consultorio Famigliare di Nkoranza, l’Ambulatorio Oculistico,
 sono stati fatti: Screening nelle scuole, visita degli studenti e la consegna degli occhiali. Oggi per mancanza di spazio
  l’oculistica è stata trasferita nell’Health Service di Nkoranza.
- Nel consultorio di Tacheman e  la sala parto donata da Africa Libera nel 2012
 sarà attiva, entro il prossimo Dicembre 2015 .( manca il documento ok del governo ghanese)
-Nei locali, che stiamo liberando, della falegnameria
 inizierà il lavoro di Istruzione alla prevenzione sanitaria e maternità , in collaborazione con AUSL
 Modena
Scuola
  In collaborazione con i Comuni di Modena e Soliera si è costruito  Il Centro scolastico di Africa Libera nella città di    Busunya, quattro aule più ufficio insegnanti e servizi igienici
  Una scuola materna è stata costruita nel 2012 ad Ankrankwanta deve essere finita, mancano solo porte e finestre ma è già utilizzata.
Il progetto La Cultura dell’Altro gira sull’web”. E’ stato attivo per un anno, sono stati allacciati contatti tra le scuole
  Superiori di Carpi, e le scuole di Nkoranza, poi privatamente da tanti ragazzi ora amici.
Per mancanza d’aiuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi non è stato poi più possibile avere il collegamento internet
ma le Computer - Room di Nkoranza (tre), Busunya e Tacheman continuano a essere utilizzate tramite router.
Temi in oggetto sono: Conoscenza-Razzismo – Diritto istruzione-Sviluppo economico
Siamo in attesa di finanziamenti per la seconda e terza parte del progetto. (Introduzione di macchine a controllo numerico CNC)
Nel 2013 è stato costruita la scuola di meccanica in Nkoranza e nel 2015 stiamo ultimando la falegnameria.
Acqua
sono dieci i pozzi che Africa Libera ha fatto :
1° Busunya serve 1000 persone
2° Pozzo adiacente il centro di Africa Libera per il bisogno di 500 persone, con due punti di servizio.
3° Asonkwa per il bisogno di 4000 persone
4° Bolgatanga comunità di  Shega per 600 persone
5° Pozzo di Talesi a Bolgatanga ,
6° Pozzodi Katanka sempre a Bolga
7° Pozzo di Zugabgre dove siamo in attesa di terminare il progetto scuola primaria
8° Pozzo di Cadye a Kumasi
9° Pozzo della falegnameria di Africa Libera a Busunya
10° Pozzo di Ntikromo
Sono in attesa di finanziamenti:
- pozzo di Yikene a Bolgatanga
- Mpem Nkoranza (per irrigazione colture agricole).
- Pozzo di Kobregnoa
- Pozzo di Man (per irrigazione colture agricole).
- Pozzo scuola di Bolgatanga
Africa Libera promuove attività sportiva,ricreativa e culturale.
Il 1° Torneo calcistico Africa Libera, è stato fatto il 19/08/07 a Busunya
Il 2° torneo Africa Libera,in Nkoranza nell’Agosto 2008 è durato per 15 giorni con grande partecipazione popolare.
Apporto essenziale della società sportiva Virtus-Cibeno, che ci ha dato premi e materiale sportivo per le squadre di Nkoranza e Busunya).
Anche nel 2009 sono stati organizzati tornei e noi abbiamo distribuito il materiale sportivo portato nei container.
-Nel 2009 abbiamo acquistato e livellato il terreno per impianto sportivo di Calcetto e pallavolo ultimato ad Agosto 2010.
Sempre ad Agosto abbiamo fatto il 3° torneo Africa Libera a Busunya, dove ha debuttato la nostra squadra amatori arrivando terza.(Ci sono anche due squadre di Piccoli)
-Nel nostro centro i bambini e i giovani possono usufruire di:  Ping-Pong
                                                                                                 Bigliardino
                                                                                                Musica (Diurna e serale)
                                                                                                 Cinema
                                                                                                
-Ogni sera alle ore 19, si proiettano due filmati, il primo per i bambini il secondo per adulti
I filmati sono stati scelti dal nostro responsabile culturale.
- Corsi di Italiano e Francese (due corsi pomeridiani, dopo la scuola) anni 2008 e 2009
- Corsi di Disegno
- Corsi di Pittura
- Ginnastica
- Educazione Ambientale.
- Sosteniamo a distanza
Un Orfanotrofio, -Les Kids Smail
                                                         E’richiesto un nostro intervento di volontari per aiutarli nella gestione
                                                                                                               tel 3332208435
                                                                          
                                                                       
- Sostegno a Distanza di Bambini in Emergenza in Ghana e Costa D’Avorio
I bambini senza genitori,sono per ora 0tto e ne abbiamo 10 in lista, occorrono donatori ,
il sostegno serve per la scuola il vitto e per vestirli.
25  mensili detraibili dalle tasse come ogni aiuto all’associazione.  per aderire telefonate al 333 2208435,
-Promozione di un Turismo Responsabile
Per conoscere l’Africa e aiutarci a diffondere
l’informazione la  cultura e la felicità gioiosa di un popolo che non ha ,in certi casi, nulla.
-Sono previste visite nei villaggi del Brong-Ahafo
- A Cape Coast e il castello di Elmina
- Visita ad Abijan in Costa D’Avorio, città, parchi Nazionali villaggi culture e tradizioni
- A Wa alla conoscenza degli Ippopotami e Coccodrilli
- A Bolgatanga al Museo dei lavori femminili al Villaggio pittoresco di Sirigu e agli enormi Bao-Bab
- A Mole National Park , Elefanti, Scimpanzè, Facoceri , Antilopi ,Falchi , Aquile, Mpala ecc…
- Fiemà  Boabeng Monches Sanctuary, scimmie e alberi stupendi.(progetto per salvare le scimmie Colubus
dall’estinzione in collaborazione con Associazione Panda e WWF)(In attesa di Finanziamenti)
  Nel 2013 abbiamo esteso la nostra conoscenza e la rete turistica anche alla Costa D’Avorio, supportati
  da Africa Libera Costa D’Avorio (vedi resoconto 2016)
-In  Niger, in Febbraio 2008  è partito un container in appoggio a un progetto Francese che ci
Permesso, di avviare contatti con questo popolo a noi vicino, (dista in fatti solo 12 ore  
di macchina dal nostro centro di Nkoranza).
Il progetto su:
-Matrimoni precoci,
-Mutilazioni genitali,
-Infezioni uterine Post-Parto,(Fistola)
-Progetti di lavoro (cucito)
Abbiamo sospeso la presenza in Niger per problemi di sicurezza.
In Gennaio 2011
-Africa Libera è accreditata come Ong amica dal Governo Ghanese
- E’ nata Una Chapter- AfricaLibera-Ghana, presso Nkoranza(sede nel Nostro Centro)
conta numerosi iscritti soprattutto donne.
Tutti lavoreranno per sostenere e promuovere i nostri e loro Progetti e i valori dei diritti, dell’ambiente e del volontariato.
In Marzo 2012 un gruppo di Ivoriani ha deciso di aderire alla nostra associazione e di proporre iniziative a favore dei bambini Ivoriani colpiti dalla guerra e di promuovere iniziative, anche in Italia, per la fine della guerra in Costa D’Avorio.
Sono un gruppo di 20 esuli di una regione del Nord –Ovest del paese (Bangolo)e ancora non possono tornare, hanno genitori e bambini che non vedono da anni.
E’ stato costituito un gruppo di lavoro in Italia per finanziare i progetti in Costa D’Avorio, il gruppo è formato da Migranti Ivoriani di Modena Reggio e Parma e sono sempre presenti alle attività dell’Associazione.
Nel 2013 e nata Africa Libera Costa D’Avorio nella città di Abidjan Presidente prof.Alain Charles Kla
Abbiamo assieme deciso interventi precisi da attuarsi al momento del finanziamento possibile, quali:
Acquisto del terreno per;   - centro polivalente (sanità e formazione)
                                         - Allevamento Pollame per combattere la fame
                                         - Coltivazioni agricole (riso)
Siamo responsabili della provincia di Pordenone per progetti in Ghana (pozzi e rimpatrio assistito migranti senza lavoro)
Un Migrante di Pordenone è stato inserito nella Scuola Tecnica di Nkoranza e lavora nell’Officina di Africa Libera.
IN ITALIA
L’associazione si prefigge come intervento prioritario promuovere volontariato nelle scuole  con:
Le Associazioni della casa del Volontariato di Carpi, e quelle aderenti al Tavolo Modenese, nelle consulte di Carpi, con le Associazioni di Soliera, Associazioni aderenti al CSV, con la Provincia di Modena e  la Regione Emilia Romagna.
La sede è in via B.Peruzzi 22 Presso la casa del Volontariato.
Abbiamo, bisogno di una nuova sede operativa, per un ulteriore contatto, con i cittadini e per organizzare le attività economiche dell’associazione.
I progetti più recenti portati a compimento sono: Un quaderno per L’africa, Aprile 2012 raccolta di materiale scolastico e informazione agli studenti e le scuole dell’Unione delle Terre D’Argine, il progetto continua ogni anno in varie scuole.
Con il CSV  continuano i progetti: Volo - Modena Chiama Mondo e Officine della solidarietà (In tutte le scuole superiori di Carpi abbiamo portato la voce e i principi del volontariato)
e Reti di pace progetti e iniziative culturali verso tutti i cittadini, tesi a formare e promuovere “Nuovi Stili di Vita”, contro le mafie, con il mondo immigrato.
Il 20 Dicembre 2014 abbiamo organizzato la prima fiaccolata a Carpi contro ISIS e la violenza a Minori. Nel 2015 all’auditorio Loria “Oltre muri e fili spinati” iniziativa per la pace.
Nel 2016 “Fermiamoci ad Aleppo”
Nel 2008 abbiamo promosso un progetto per Nuovi Stili di Vita, sulla valorizzazione delle culture biologiche, sull’ambiente, e Km.0 trafila corta produttore-Consumatore al, Foro-Boario di Carpi ,
legato ad uno sviluppo che migliori la qualità della vita per tutti, con iniziativa pubblica al Circolo Guerzoni ,
presente Don Tonio Dell’Olio
Per il 24-25 Settembre 2011 stiamo promuovendo, in piazza a Carpi, Festivis, per uno sviluppo sostenibile
festa del Bio e delle energie Rinnovabili.
con le associazioni di Carpi aderenti a Reti di Pace
Abbiamo di recente esposto una nostra mostra sui progetti fatti in Italia e Ghana in sette anni di lavoro, poi Ehticae in piazza Mateotti a Modena, in Dicembre in piazza a Soliera, con un iniziativa che ha unito 10 Associazioni, Natale contro la Violenza, a  Donne , Bambini contro il turismo sessuale.
Nel 2008, siamo stati presenti a Carpi con varie iniziative culturali, sulla, immigrazione, contro il razzismo e le guerre.
Abbiamo promosso iniziative sulla condizione femminile in Africa e in Europa, collaborando, in tal senso, con Associazione Dawa di Modena, Modena terzo Mondo, e UDI di Carpi, e i Comuni di Soliera, Carpi e Modena.
Sabato 21 Novembre 2009  eravamo  presenti alla manifestazione di Brescia contro la violenza sulle donne” staffetta donne”
L’associazione Africa Libera ha organizzando le iniziative per il primo Marzo 2010
abbiamo portato un pullman di persone a Bologna in un giorno di bellissima unità
Presso la Casa Del Volontariato di Carpi stiamo promuovendo un percorso di conoscenza culturale e di integrazione per migranti e cittadini. Abbiamo raccolto Migliaia di firme per il Nobel alle Donne Africane e per il Diritto di Voto agli Immigrati.
Siamo stai promotori del Comitato per il SI (Acqua e Nucleare)
Nel 2011 Abbiamo organizzato “una Giornata per L’Africa
Con le scuole al Palazzo dello Sport di Carpi e la sera in Teatro Comunale con Paolo Lancellotti
Il 20 Dicembre 2014 Assieme ai migranti Pakistani abbiamo organizzato la fiaccolata contro la violenza ai minori e il terrorismo .
Dati associativi: Siamo 284 iscritti di cui il 60% Donne e il 15%di immigrati
Stanno espandendosi le nostre Chapter, Africa Libera Ghana e Costa D’Avorio con numerosi iscritti
I nostri Promoter istituzionali sono:
Alex Zanotelli(morale)
On.Manuela Ghizzoni
Ass. Reg.Massimo Mezzetti
On Cecil Kyenge
Promoter dello spettacolo
Gianpaolo Lancellotti Musicista(Sempre Noi-GPL) purtroppo deceduto lo scorso anno.
Cattini Stefano Cantante
Urbano Nunzio  Scultore
Cigarini Vanni Musicista(Tatanka Mani)
Malaguti Marino nato Mirandola ( Mo) risiede a Carpi in Ple. G. Del Sega n°5 è il Presidente di Africa Libera
da poco in pensione, ha lavorato per 38 anni, nel settore del Bio-Medicale.  
Ha iniziato a lavorare nel mondo del volontariato dal 1973 e fino ad oggi, nell’Avis, e in vari circoli Arci di Carpi, dal 2000 ha fondato, con un nutrito gruppo di amici, Africa Libera Onlus.
Vice Presidente      Giulio Artioli  (tecnico Industriale)
Segretario Zanzanelli  Irvano       ex dirigente Conad
                                      
                                                             Ufficio di Segreteria
Malaguti M.- Zanzanelli I.- Artioli Giulio. –Ivano Pilica- Rota Patrizia
                                   
                                                          Consiglio Direttivo
                    Artioli Giulio, Artioli Osvaldo, Maini Oscar,
                           Rota Ratrizia, Zanzanelli Irvano, Pulica Ivano,Laura Fuser, Donald Roger Ketk
                       Marino Malaguti, Nadine Gahi, Blandine Zogo,Thomas Kofi
Invitati permanenti:
                       Usuardi Alessio,  Serafini Luciana
                       Lancellotti Giovanni, Belloni Lorena
                                                            
                         Ufficio Amministrazione e Controllo  
                               Rota Patrizia – Pulica Ivano
                                                                                             Carpi 30/04/16
 
Torna ai contenuti | Torna al menu